Psicologo Psicoterapeuta Rimini e Riccione Dott.ssa Armatura Cecilia - Via Flaminia Conca 33 - 47923 Rimini (RN) - Tel. +393280160223  

COSA E’ LA DEPRESSIONE? 

- una irregolarità del tono dell’umore,  

- protratta  nel tempo per un periodo di almeno 2 

settimane,

- associato a sensibili modificazioni del pensiero,  

del comportamento  e delle funzioni fisiologiche,  

- con disagio significativo o significativa 

compromissione del funzionamento sociale, 

lavorativo, relazionale  (Attività fisicamente 

impegnative, Compiti e doveri familiari, Rapporti 

con amici ed altre persone, Cura di se e della 

salute..)

 

QUANDO CHIEDERE AIUTO? 

- se la persona limita al  minimo le uscite o 

addirittura si chiude in casa e delega 

- se deve essere accompagnata sempre da 

qualcuno 

- se c'è un drastico abbassamento del tono 

dell'umore (tristessa - depressione)  

- se c’è passività e riduzione degli interessi 

SINTOMI PSICHICI 

•Sensazione di tristezza, preoccupazione, depressione •Perdita di interesse e di piacere nelle cose  •Perdita di energia, vitalità, speranza, progettualità   

SINTOMI FISICI

•Disturbi del sonno  •Disturbi dell’appetito  •Affaticabilità e diminuzione dell’energia  •Perdita di interesse in numerose attività, compreso  il sesso •Sintomi gastrointestinali, come bocca secca,  nausea, costipazione  •Dolori inspiegabili  •Rallentamento o agitazione psicomotoria   

SINTOMI MENTALI 

•Pensieri negativi circa se stessi, il presente ed il  futuro  •Ruminazioni depressive: pensieri pessimistici  ricorrenti  •Scarsa concentrazione, perdita di memoria,  difficoltà a prendere decisioni  •Sensazione che possa accadere qualcosa di  pericoloso e paure esagerate  •Disperazione  •Pensieri di morte e idee di suicidio  •Pensieri irreali di colpa, malattia, povertà 
Psicologo Rimini Disturbi psicologici nell'adulto, nella coppia, nella famiglia, nell'infanzia e nell'adolescenza Durata, prezzo e costi terapia e trattamento psicologo Rimini Storie Contatti

CAUSE 

Contenuti di perdita  

- Irreversibile/non riparabile 

- Totale e definitiva 

- Non accettabile

(“Devo o dovrei”, “Ne ho il diritto, è un’ingiustizia”) 

- Credenza diviene scopo  

(non mi interessa nient’altro) 

- Accettazione = ulteriore perdita o fallimento 

 

Genetica

- Fattori genetici risultano importanti in numerosi casi di 

depressione 

- se un gemello monovulare soffre di depressione, vi sono 

il 70% di probabilità che anche l’altro gemello ne soffra 

- i parenti di primo grado di una persona che soffre di 

depressione hanno il 15% di probabilità di ammalarsi 

- i parenti di secondo grado hanno un rischio del 7% circa 

- il rischio nella popolazione generale è del 3-5% circa 

- i figli di persone con problemi depressivi anche se 

adottati fin dalla prima infanzia presentano un rischio di 

depressione 3 volte più elevato rispetto ai figli della 

famiglia adottante 

 

Perdite precoci

I bambini che perdono i genitori in fasi precoci dello 

sviluppo risultano maggiormente predisposti alla 

depressione da adulti 

- La presenza di validi sostituti genitoriali riduce il rischio 

- Anche da adulti, l’estrema solitudine pone le persone a 

maggior rischio di depressione 

 

Eventi della vita

- Alcuni eventi della vita comportano un significativo 

rischio di depressione 

- perdita di persone amate e significative 

- assistenza ai malati

- perdita del lavoro, trasferimenti 

- cambiamenti di ruolo e posizione (pensionamento o 

cambiamenti nel lavoro o in famiglia) 

- conflitti cronici

- difficoltà economiche, superlavoro 

- mancanza di supporto 

 

© 2014 - Terapeuta Cognitivo Comportamentale PIVA 04122590401
Tags: Depressione, tono dell’umore, tristezza, sintomi, rimedi, terapia più rapida e efficace
Psicologa Rimini DOTT.SSA ARMATURA CECILIA
PSICOLOGA RIMINI, PSICOTERAPEUTA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE

COSA E’ LA DEPRESSIONE?

- una irregolarità del tono dell’umore,

- protratta  nel tempo per un periodo 

di almeno 2 settimane,

- associato a sensibili modificazioni 

del pensiero,  del comportamento  e 

delle funzioni fisiologiche,

- con disagio significativo o 

significativa compromissione del 

funzionamento sociale, lavorativo, 

relazionale  (Attività fisicamente 

impegnative, Compiti e doveri 

familiari, Rapporti con amici ed altre 

persone, Cura di se e della salute..) 

 

QUANDO CHIEDERE AIUTO? 

- se la persona limita al  minimo le 

uscite o addirittura si chiude in casa 

e delega

- se deve essere accompagnata 

sempre da qualcuno

- se c'è un drastico abbassamento 

del tono dell'umore (tristessa - 

depressione)  

- se c’è passività e riduzione degli 

interessi 

SINTOMI PSICHICI 

•Sensazione di tristezza, preoccupazione, depressione •Perdita di interesse e di piacere  nelle cose •Perdita di energia, vitalità,  speranza, progettualità  

SINTOMI FISICI 

•Disturbi del sonno  •Disturbi dell’appetito •Affaticabilità e diminuzione  dell’energia •Perdita di interesse in numerose  attività, compreso il sesso  •Sintomi gastrointestinali, come  bocca secca, nausea, costipazione  •Dolori inspiegabili •Rallentamento o agitazione  psicomotoria  

SINTOMI MENTALI 

•Pensieri negativi circa se stessi, il  presente ed il futuro •Ruminazioni depressive: pensieri  pessimistici ricorrenti  •Scarsa concentrazione, perdita di  memoria, difficoltà a prendere  decisioni •Sensazione che possa accadere  qualcosa di pericoloso e paure  esagerate  •Disperazione •Pensieri di morte e idee di suicidio •Pensieri irreali di colpa, malattia,  povertà
Psicologo Rimini Disturbi psicologici nell'adulto, nella coppia, nella famiglia, nell'infanzia e nell'adolescenza Durata, prezzo e costi terapia e trattamento psicologo Rimini Storie Contatti

CAUSE 

Contenuti di perdita  

- Irreversibile/non riparabile

- Totale e definitiva

- Non accettabile

(“Devo o dovrei”, “Ne ho il diritto, è 

un’ingiustizia”)

- Credenza diviene scopo  

(non mi interessa nient’altro) 

- Accettazione = ulteriore perdita o 

fallimento

 

Genetica

- Fattori genetici risultano importanti in 

numerosi casi di depressione 

- se un gemello monovulare soffre di 

depressione, vi sono il 70% di probabilità

che anche l’altro gemello ne soffra

- i parenti di primo grado di una persona 

che soffre di depressione hanno il 15% di

probabilità di ammalarsi

- i parenti di secondo grado hanno un 

rischio del 7% circa 

- il rischio nella popolazione generale è 

del 3-5% circa

- i figli di persone con problemi 

depressivi anche se adottati fin dalla 

prima infanzia presentano un rischio di 

depressione 3 volte più elevato rispetto 

ai figli della famiglia adottante

 

Perdite precoci

I bambini che perdono i genitori in fasi 

precoci dello sviluppo risultano 

maggiormente predisposti alla 

depressione da adulti

- La presenza di validi sostituti genitoriali 

riduce il rischio

- Anche da adulti, l’estrema solitudine 

pone le persone a maggior rischio di 

depressione 

 

Eventi della vita

- Alcuni eventi della vita comportano un 

significativo rischio di depressione 

- perdita di persone amate e significative

- assistenza ai malati 

- perdita del lavoro, trasferimenti

- cambiamenti di ruolo e posizione 

(pensionamento o cambiamenti nel 

lavoro o in famiglia)

- conflitti cronici

- difficoltà economiche, superlavoro

- mancanza di supporto 

 

© 2014 - Terapeuta Cognitivo Comportamentale P. IVA 04122590401
Tags: Depressione, tono dell’umore, tristezza, sintomi, rimedi, terapia più rapida e efficace
Psicologa Rimini DOTT.SSA ARMATURA CECILIA
PSICOLOGA RIMINI, PSICOTERAPEUTA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE
Psicologo Psicoterapeuta Rimini e Riccione Dott.ssa Armatura Cecilia - Via Flaminia Conca 33 - 47923 Rimini (RN) - Tel. +393280160223